Veneti Nel Mondo - BenvenutiIl Leone di San Marco




Seguici anche su Facebook!

Seguici sul canale di YouTube!

PROGETTI DI SCAMBI E DI FORMAZIONE


Progetto “Estrada cultural nel Minas” (Brasile)

promosso e realizzato dall’Istituto Luigi Sturzo di Roma, in collaborazione con l’Associazione Veneti nel Mondo onlus, con il finanziamento del Ministero del Lavoro italiano, per la creazione di un distretto culturale nel territorio dello stato brasiliano del Minas Gerais dove si prevede la formazione di 20 cittadini italiani residenti in Brasile, il cui profilo professionale sia quello di promotore culturale territoriale. (Italia – Brasile, luglio 2006/2007)
L'Associazione Temporanea di Scopo costituita tra Istituto Luigi Sturzo (capofila), l'Associazione Veneti nel mondo ed Elea ha ottenuto il finanziamento dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale nell'ambito degli Interventi per la formazione degli Italiani residenti in Paesi non appartenenti all'Unione Europea (Decreto Legislativo n. 112 del 31.03.1998, art. 142 lett. h) per realizzare in Brasile a Belo Horizonte (Minas Gerais) un percorso formativo sperimentale rivolto agli italiani in Brasile.
Il progetto Estrada cultural nel Minas ha ottenuto parere favorevole dal consolato d'Italia di pertinenza e viene supportato da un partenariato transnazionale, costituito dall'Istituto Estadual do Patrimonio Historico e Artistico de Minas Gerais (IEPHA), dalla Fondazione Torino, dall'Associaçao Italo-Brasileira de Minas Gerais e da Goodwill s.r.l.
Il progetto della durata di 18 mesi si inserisce nell'Azione per lo sviluppo delle collettività italiane (Misura A2) in Minas Gerais volta a migliorare le competenze utili per supportare piani di sviluppo locale, le reti e le relazioni tra i sistemi produttivi italiani e esteri. Con riferimento ad uno specifico contesto socio-territoriale (comunità degli italiani nell'area del Minas Gerais), il progetto Estrada Cultural nel Minas si pone l'obiettivo specifico di fornire all'insieme degli attori locali e alle potenziali partnership italiane le professionalità adeguate a progettare e realizzare un modello trasferibile di distretto culturale.
Il 14 marzo 2007 presso la sede dell'Instituto Estadual do Patrimonio Artistico de Minas Gerais - IEPHA viene inaugurato il Corso per Promotore Culturale Territoriale rivolto a 20 cittadini italiani residenti in Brasile. Il corso è gratuito ed è previsto rimborso spese (540,00 euro a partecipante). E' possibile inviare la domanda di ammissione e il Curriculum Vitae a: vania.parreira@iepha.mg.gov.br o g.bottino@sturzo.it. Il bando e la domanda di ammissione sono scaricabili dalla home page del nostro sito www.sturzo.it. I destinatari delle attività rappresentano la comunità degli italiani residenti in Minas Gerais, diplomati e laureati in facoltà umanistiche, operatori culturali, associazioni di italiani residenti in Brasile, gli uffici consolari, le rappresentanze diplomatiche, gli uffici degli ICE, le Camere di Commercio,le Agenzie ENIT, i Comites, enti istituzionali, enti locali, imprese turistiche, docenti universitari.

“Progetto di cooperazione allo sviluppo per il recupero delle fasce giovanili disagiate dello Stato dell’Uruguay”

che prevede lo svolgimento di due corsi di formazione, uno ad indirizzo economico-turistico e l’altro a indirizzo socio-sanitario, della durata di tre mesi, a beneficio di 50 giovani uruguaiani provenienti da fasce disagiate del paese, in collaborazione con l’Associazione Veneti nel Mondo Uruguay, la Croce Rossa Italiana e la Croce Rossa Uruguaiana (Montevideo, marzo – settembre 2007)

“Terra Australis”

(Argentina e Cile, 31 ottobre – 12 novembre 2006)
Progetto di scambio giovanile riservato a 10 giovani veneti per conoscere i parchi naturali dell’America Australe, con visite guidate ai Parchi Nazionali di Omora (Cile) e Nahuel Huapi (Argentina), nonché lezioni e seminari di accademici e professionisti volte ad illustrare le singolarità e le specificità di quel territorio australe che sta lentamente emergendo come meta turistico-scientifica. Durante il soggiorno in Patagonia, inoltre, è stato sottoscritto un protocollo d’intesa tra il Parco delle Dolomiti Bellunesi e l’Università di Magallanes e il Parco etnobotanico Omora, col quale si sono previsti scambi scientifici e culturali tra due aree di grande importanza naturalistica e geografica che, seppur così lontane, hanno notevoli affinità ecologiche. Il progetto, promosso dal Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, in partenariato con l’Associazione Veneti nel Mondo onlus, il Parco Nahuel Huapi, il Comitato delle Associazioni Venete in Cile, l’Associazione Imprenditori Veneti in Cile, il Parco Etnobotanico Omora, e le Associazioni iscritte all'albo dell'emigrazione veneta, è stato cofinanziato dalla Regione del Veneto.

L’altro Veneto: Uruguay e Argentina, due realtà da scoprire

organizzazione di uno scambio giovanile della sezione Associazione Veneti nel Mondo onlus di Belluno in Sud America per incontrare, conoscere e condividere esperienze con le comunità giovanili venete site in Argentina ed Uruguay (7 – 16 ottobre 2006).


Il gruppo in Uruguay con la bandiera dell’associazione Veneti nel Mondo



Luciano Stizzosi e Karin Orlandi a Buenos Aires
con il gagliardetto dell’associazione Veneti nel Mondo Onlus


Corso Manager delle relazioni e del commercio con l’America Latina

avente la durata (teoria+ stage) di 504 + 336 ore. Ente proponente, Fòrema, Ente di Formazione di Unindustria Padova, nell’ambito dell’attività formativa finanziata dal FSE. Il percorso formativo è sviluppato in collaborazione con Camera di Commercio Industria Agricoltura Artigianato di Padova, Provincia di Cosenza, Assindustria di Cosenza, Associazione Veneti nel Mondo Onlus e la società Eta Beta di Cosenza (Padova, Febbraio - Luglio 2006).

“Fare Impresa con Argentina e Cile”

progetto di scambio giovanile per la cooperazione lavorativa ed imprenditoriale tra giovani imprenditori veneti e imprenditori argentini e cileni. Ente proponente: Associazione Veneti nel Mondo Onlus in collaborazione con il Comitato delle Associazioni Venete dell'Argentina (C.A.V.A.), Camera di Commercio Italiana nella Repubblica Argentina, Comitato delle Associazioni Venete in Cile (CAVC) e Imprenditori Veneti in Cile, Corporación de Fomento de la Producción dello Stato del Cile (CORFO), Istituto Italo-Latino Americano (IILA) (Buenos Aires, Santiago e Aysén 24 novembre – 5 dicembre 2005).



MISSIONE “ Fare Impresa con Argentina e Cile”

Progetto di scambio giovanile per la cooperazione lavorativa ed imprenditoriale tra giovani imprenditori veneti e imprenditori argentini e cileni

Luogo e data di svolgimento: Santiago del Cile e XI Regione del Cile, novembre 2005
Numero di imprenditori partecipanti : 10 giovani imprenditori della Regione Veneto.

L'associazione Imprenditori Veneti in Cile con l'associazione Veneti nel Mondo Onlus, il Comitato delle Associazioni Venete in Cile (CAVC) - Imprenditori Veneti in Cile, la Corporación de Fomento de la Producción dello Stato del Cile (CORFO), lo Sportello Informativo Regionale Veneto, l'Istituto Italo-Latino Americano (IILA) e le Associazioni iscritte all'albo dell'emigrazione con il contributo della Regione Veneto, e in particolare dell' Assessorato ai Flussi Migratori, hanno promosso per il 2005 un progetto di scambio giovanile per la cooperazione lavorativa ed imprenditoriale tra giovani imprenditori veneti e imprenditori argentini e cileni, destinato a 10 giovani imprenditori veneti di età compresa tra i 18 e i 35 anni.


Foto dell'incontro dei giovani imprenditori veneti con gli imprenditori e autorità della XI Regione del Cile


Il progetto, inoltre, tende ad un obiettivo specifico: la collaborazione fra imprese, fondata sulla conoscenza delle reciproche culture, terre e istituzioni. Attraverso la conoscenza diretta e la fiducia reciproca tra gli imprenditori argentini e cileni e le piccole e medie imprese venete si vuole favorire la cooperazione produttiva e commerciale internazionale (agenzia e distribuzione, trasferimento di tecnologia, cessione di know how , creazione di joint venture italo – argentine/cilene, ecc.) al fine di perfezionare la qualità del lavoro.
Settori rilevanti per il progetto, ma non escludenti, sono il turistico, metal-meccanico, l'agro-alimentare, acquicolo, forestale.
Le imprese cilene di Santiago e della XI Regione del Cile sono invitate a partecipare compilando la scheda.
Scheda

Corso di formazione “Cinema Veneto”

che ha visto la partecipazione di 20 giovani brasiliani di origine veneta. Ente Proponente Gioveb – Gioventù Veneta del Brasile - e Federazione delle Associazioni Venete dello Stato di San Paolo, in collaborazione con Accademia Veneta dello Spettacolo di Rovigo, associazione Veneti nel Mondo Onlus, Confederazione Giovanile dei Veneti nel Mondo, Comune di Porto Viro, Comune di Rovigo, Provincia di Rovigo e Regione del Veneto (San Paolo, 15 - 30 novembre 2005).

Progetto “Cultura e impresa tra imprenditori veneti nel mondo ”


Luogo e data di svolgimento: Padova, 10 – 16 luglio 2005
Numero di imprenditori partecipanti: 10 imprenditori di origine veneta provenienti dall'Argentina, Brasile, Cile, Uruguay e Canada.



L'associazione Veneti nel Mondo Onlus e il gruppo Giovani Imprenditori di Unindutria Padova promuovono il progetto “Cultura e impresa tra imprenditori veneti nel mondo ”. Nell'ambito della promozione di iniziative culturali in Italia e all'estero, la presente iniziativa è volta a conservare e tutelare il valore della terra d'origine e a rinsaldare i rapporti culturali e imprenditoriali con la Regione.
Il Veneto oggi non è più quello che lasciarono i nostri emigranti cinquant'anni fa: è oggi una realtà dinamica, caratterizzata da una forte produttività, dai distretti industriali, da innovazioni, da un profondo spirito imprenditoriale.
Il Progetto mette a disposizione dei partecipanti degli strumenti concreti: nel corso della permanenza in Veneto di 7 giorni parteciperanno a seminari informativi in cui potranno avere tutte le informazioni necessarie a conoscere la terra d'origine dal punto di vista socio-culturale e soprattutto del punto di vista del suo forte sviluppo imprenditoriale, ma soprattutto visiteranno personalmente enti, istituzioni e imprese e avranno momenti di scambio con i Giovani Imprenditori di Unindustria Padova. Questi saranno tutti momenti che aiuteranno a comprendere il nuovo Veneto, che non è più, come detto sopra, quello dei loro padri o nonni, ma è una terra dinamica con la quale potranno stringere un legame nuovo, e proprio con questo auspicio è stata ideata questa iniziativa, nella continuità con l'attività sempre svolta dalla presente associazione.

Progetto “Antenne Veneto in Rete”

(Montevideo, Uruguay, 29 agosto – 8 ottobre 2005).



Corso di formazione per operatori di sportello con competenze in materia di inserimento lavorativo, cooperazione imprenditoriale e formazione, a cura del Comitato delle Associazioni Venete dell’Uruguay in collaborazione con l'Associazione Veneti nel Mondo onlus e l’Associazione Veneti nel Mondo Uruguay, progetto rivolto a 10 giovani italo-uruguayani discendenti di veneti residenti in Uruguay.
Durata complessiva : 150 ore

Il corso è finito con bel concerto, … tutto veneto!



“Corso di formazione per giovani argentini di origine veneta: import-export”

a cura del Comitato delle Associazioni Venete dell’Argentina in collaborazione con il Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo e l'Associazione Veneti nel Mondo onlus, progetto di formazione rivolto a 10 giovani italo-argentini discendenti di veneti residenti in Argentina (Verona, maggio 2005)
Il Comitato delle Associazioni Venete dell’Argentina, il Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo e l'Associazione Veneti nel Mondo onlus hanno promosso per il 2005 un corso di formazione che favorisca l’acquisto di conoscenze tecniche da parte di 10 giovani argentini di origine veneta per permettere loro di inserirsi nelle imprese che abbiano o intendano avere rapporti con il Veneto. Il corso è sostenuto dalla Regione Veneto nell'ambito del Programma per i veneti nel mondo dell'assessorato ai flussi migratori della Regione Veneto.
Durata complessiva : 200 ore

“Progetto Caboto”

corso di formazione a cura della Federazione delle Associazioni Venete del Québec (F.A.V.Q.) in collaborazione con l’Associazione Veneti nel Mondo Onlus, progetto di cooperazione e formazione rivolto a 10 giovani italo – canadesi di origine veneta (Montréal, aprile-luglio 2005) La Federazione delle Associazioni Venete del Québec (F.A.V.Q.) e l’Associazione Veneti nel Mondo Onlus hanno promosso per il 2005 un corso per operatori di sportello al fine di rafforzare gli scambi e la cooperazione fra il Veneto e i paesi a forte emigrazione veneta, quale il Canada. Il corso è sostenuto dalla Regione Veneto nell'ambito del Programma per i veneti nel mondo dell'assessorato ai flussi migratori della Regione Veneto. Durata complessiva : 250 ore

Progetto “Associazionismo: strumenti e organizzazione per le nuove generazioni venete dell’Argentina”

corso di formazione rivolto a 10 argentini di origine veneta (Padova, 7 febbraio – 3 marzo 2005)


Progetto Associazionismo, il gruppo a Padova con Silvia Nardino


“Progetto Pigafetta - Corso sulla cooperazione lavorativa ed imprenditoriale tra piccole e medie imprese venete e giovani italo-cileni di origine veneta”

a cura delle Associazioni Veneti nel Mondo Onlus e Imprenditori veneti in Cile, progetto di cooperazione e formazione imprenditoriale rivolto a 10 imprenditori italo-cileni discendenti di veneti residenti in Cile.
Durata complessiva : 150 ore

Santiago del Cile, novembre – gennaio 2005


Progetto Associazionismo, il gruppo a Padova con Silvia Nardino


L'Associazione Veneti nel Mondo onlus, l'Associazione Veronesi nel Mondo, e l'Istituto Italo-Latino Americano hanno promosso per il 2004 un seminario sulla cooperazione imprenditoriale, sostenuto dalla Regione Veneto nell'ambito del Programma per i Veneti nel Mondo dell'assessorato ai flussi migratori della Regione Veneto.
Ulteriori notizie ed articoli sull'argomento
1. Bando
2. Scheda

“Progetto Magarotto”

in collaborazione con l'Istituto di Istruzione Specializzata per Sordi, "A.Magarotto" (ente proponente), con il contributo della Regione Veneto. Il Progetto è destinato a 8 ragazzi sordi, argentini con origini italiane, di età compresa tra i 14 e i 24 anni.
Padova, 2004 – 2009



“L’associazionismo nel mondo”, corso per giovani oriundi in collaborazione con ANCI Veneto e Confederazione Giovanile dei Veneti nel Mondo (enti proponenti), destinato a 25 giovani, 15 dei quali provenienti dall’estero e 10 italiani, tra i 20 e i 35 anni.
Durata complessiva: 50 ore
Padova, 19-26 settembre 2004



“Esperto negli Scambi Commerciali con i Paesi America Latina”

corso destinato a 10 cittadini italiani provenienti dal Sudamerica, in collaborazione con l’Ente di Formazione FOREMA
Sede: Consorzio per la formazione d'impresa di Unindustria Padova
Durata complessiva: 504 ore di teoria e 336 ore di pratica in VENETO che verranno attuate secondo la formula dello stage aziendale.
Numero dei corsisti: 10 cittadini italiani provenienti dal Sudamerica.
Sono stati selezionati dal Cile Claudio Godoy Robello e George Saavedra Nolli, e dall’Uruguay, Marco Sgaravatti e Luis Prato.

Padova, 3 giugno - 29 novembre 2004


George Saavedra Nolli e Claudio Godoy Robello, un gruppo di ragazzi,
Marco Sgaravatti e Luis Prato.


“Progetto Veneti dell’Est, Corso di formazione professionale e istituzionale economico-turistica”

in collaborazione con il Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo (ente proponente), rivolto a 10 giovani di origine veneta residenti nell’Europa dell’Est.
Padova, 25 aprile – 16 maggio 2004



“Progetto Fiducia - Corso sulla cooperazione lavorativa ed imprenditoriale tra piccole e medie imprese venete e giovani italo-argentini di origine veneta”

a cura delle associazioni Veneti nel Mondo Onlus e Veronesi nel Mondo; corso di formazione professionale rivolto a 16 giovani imprenditori veneti o loro discendenti provenienti dall'Argentina.
Durata complessiva: 300 ore

Padova-Verona, 20 gennaio – 19 marzo 2004



CORSO "Tecnico della Produzione Multimediale”

insieme all’Ente di Formazione Cesfo . Sede: Sede operativa CESFO (Via Forcellini, 170/A)
Durata complessiva: 480 ore di teoria e 320 ore di stage in ITALIA, presso aziende del settore
Numero dei corsisti: Destinatari del corso sono 10 cittadini italiani inoccupati o disoccupati che abbiano portato a termine l’obbligo scolastico previsto nel paese di residenza, preferibilmente con diploma tecnico professionale, interessati all’acquisizione di competenze e qualifica professionale nel settore della multimedialità on-line

Padova, 01 settembre - 17 Dicembre 2003



Approfondimenti 1. Bando 2. Articolo tratto dal giornale telematico della Regione Veneto n° 7 del settembre 2003

CORSO "Addetto alla Saldatura e Carpenteria”

insieme all’Ente di Formazione Cesfo.
Sede: Sede operativa Centro Provinciale di Istruzione Professionale Edile (via Basilicata, 10 Camin Z.I.)
Durata complessiva: 300 ore di teoria e 200 ore di stage in ITALIA, presso aziende del settore
Numero dei corsisti: 10 cittadini italiani provenienti dal Cile o dall'Argentina che desiderano porre in atto un'evoluzione positiva e concreta delle proprie conoscenze di base, a livello tecnico e culturale.
Padova, 01 settembre - 17 Dicembre 2003

Approfondimenti
Articolo tratto dal giornale telematico della Regione Veneto n° 7 del settembre 2003

“Struttura ed organizzazione della piccola media impresa veneta e le possibilità di sviluppo nell’America latina”

corso rivolto a 10 emigrati veneti o loro discendenti, in Argentina, Brasile, Uruguay, Cile, e Venezuela, con incontro conviviale di fine corso a Valproto di Quinto Vicentino (Vicenza), giovedì 6 febbraio 2003.
Durata complessiva: 120 ore suddivise in un mese

Padova, dal 7 gennaio – 7 febbraio 2003



Articolo per esteso
1. Articolo tratto dalla rivista telematica "Veneti nel Mondo", febbraio 2003, della Regione Veneto

Soggiorno culturale per giovani di origine veneta residenti in Sud America e Europa.

L’obiettivo del progetto è stato quello di permettere ai giovani veneti residenti in Veneto e all’estero di conoscere le istituzioni e le finalità dell’Unione Europea e partecipare alla conferenza preparatoria alla Conferenza di Berlino, tenutasi successivamente, nel giugno 2002.

Bruxelles 10-14 aprile 2002



“Corso di diritto ed economia delle relazioni commerciali internazionali - struttura ed organizzazione della piccola media impresa veneta”

rivolto a 7 emigrati veneti o loro discendenti, occupati e disoccupati, di ambo i sessi, residenti nei paesi del Mercosur e in Cile ed in possesso di qualifica professionale e/o diploma.
Durata complessiva: 96 ore
Padova, giugno 2001